Pennelli sintetici

I pennelli sintetici sono utilizzati per dipingere o a volte per scrivere  e in generale per stendere sostanze liquide o viscose su di una superficie.
Esistono in commercio diversi tipi di pennelli per acrilico di diversa forma delle setole, alcuni sono extra corti altri corti, medi e lunghi in base all’esigenza. Per le tecniche a olio e acrilico si consiglia l’utilizzo di pennelli in bue, martora, setola bianca e il pennello acquerello sintetico mentre per le tecniche su ceramica si consiglia l’utilizzo di pennelli di martora infine per il restauro si consiglia l’utilizzo di pennelli in martora o setola bianca. Consigliamo i pennelli punta tonda fine per pitturare alcuni particolari nei modellini navali statici

Quali sono i vantaggi dei pennelli sintetici nel modellismo?

Se stai cercando di capire meglio i vantaggi dell’utilizzo dei pennelli sintetici nel modellismo, allora sei arrivato nel posto giusto. In questa guida approfondita esamineremo come gli accessori in fibra sintetica hanno un ruolo importante nella creazione e finitura delle miniature da collezionare. Dalle punte a fibre corte più pesanti alle setole soffici tenute insieme con doppia tecnica, proporremo consigli pratici su come fare la migliore scelta per le tue esigenze.

Come ridare vita a un pennello rovinato o indurito

Fai bollire in un pentolino mezzo litro di acqua con un bicchiere di aceto, immergi il pennello e lascialo a bagno per una decina di minuti infine sciacquate con acqua e sapone, asciuga e ungilo con qualche goccia di olio minerale.


Quali sono i diversi tipi di pennelli sintetici?

Quali sono i diversi tipi di pennelli sintetici? I diversi tipi di pennelli sintetici offrono una vasta gamma di opzioni per i modellisti. Offrono una selezione di taglie differenti e diverse caratteristiche. Come con tutte le cose, la scelta giusta dipende dalle vostre esigenze individuali. I pennelli sintetici possono essere suddivisi in diverse categorie. Le più comuni sono: pennelli rotondi, ovali, piatti, rigati, a ventaglio, a scovolo e a treccia.

Pennelli rotondi: i pennelli rotondi hanno una forma tonda e sono adatti a molte applicazioni come smaltare, spennellare, sfumature e decorazione. Ci sono anche pennelli rotondi specificamente progettati per l'applicazione più corposa di materiale come vernice o cemento. I pennelli rotondi sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni che vanno dai 0,5 millimetri a circa 20 millimetri.
Pennelli ovali: i pennelli ovali hanno una forma leggermente allungata rispetto a quella rotonda. Sono ideali per la pittura dettagliata e i tratti delicati come le linee fini. Sono disponibili in dimensioni più piccole che vanno da circa 0,2 millimetri a 5 millimetri.
Pennelli piatti: i pennelli piatti hanno una forma piatta con un'estremità arrotondata. Sono adatti per la pittura ampia su superfici come pannelli e quando si desiderano coperture più omogenee. Le dimensioni dei pennelli piatti variano da circa 1 millimetro fino a circa 20 millimetri.
Pennelli Rigati: i pennelli rigati sono pensati per dipingere bordature e contornare superfici come mobili o intonaco. Possono essere usati anche per applicare vernici metalliche o perla su legno o metallo. Sono disponibili in diverse dimensioni che vanno da 0,5 millimetri a circa 10 millimetri.
Pennelli a ventaglio: i pennelli a ventaglio hanno un'ampia estremità che assomiglia al ventaglio di una farfalla. Offrono ottime opzioni quando si desiderano aree omogenee grandi come stucchi, adesivi o decori murali. I pennelli a ventaglio vengono forniti in dimensioni da circa 10 millimetri fino a 42 millimetri.
Pennelli a scovolo: i pennelli a scovolo sono ideali per le superfici irregolari come intonaco o stucchi. La loro forma arrotondata e le setole morbide lo rendono adatta per dipingere nello spazio angusto tra due superfici. I pennelli a scovolo sono disponibili in diverse dimensioni che vanno da circa 0,5 millimetri fino a 15 millimetri.
Pennelli a treccia: i pennelli a treccia hanno un'ampia punta con delle setole intrecciate che li rende resistenti all'acqua e all'usura prolungata della pittura ad olio o acrilica. Questa forma è indicata anche per applicare smalto su materiale metallico o legno e realizzare effetti marmorizzati su legno, intonaco o stuccatura di superfici di mattoni. Sono disponibili in diverse dimensioni da circa 4 millimetri fino a 40 millimetri. Oltre alle opzioni menzionate sopra c'è anche un altro tipo di setole sintetiche chiamato 'pennello mist' che è caratterizzato da un mix di fibre naturali ed artificiali nella medesima forma del pennello. Queste setole miste rendono il pennello resistente all'acqua ma abbastanza morbido da evidenziare la texture della superficie dipinta e producono un tocco molto simile agli originali naturali. Queste setole miste possono essere acquistate in diverse forme e taglie, in modo che se ne possano trovare quelle adatte alle proprie specifiche esigenze. In conclusione, datato il gran numero di opzioni disponibili, c'è sicuramente un tipo di pennello sintetico per tutti i gusti e necessità nella scena del modellismo!

Come conservare i pennelli sintetici

Se devi riporre il pennello per pause più lunghe di diverse ore oppure durante la notte, un modo semplice per mantenere il pennello è quello di avvolgere le setole in una pellicola di plastica per alimenti. La pellicola è economica, facile da usare e ti offre una buona tenuta.

I migliori pennelli sintetici presenti a catalogo

Noi di GMshipmodelling abbiamo a catalogo i pennelli sintetici, i migliori colori acrilici in tubetto e ad olio per il modellismo e per gli amanti della pittura artistica. Abbiamo maturato un'esperienza nel corso degli anni che ci permette di consigliarti il migliore prodotto presente sul mercato. Siamo in grado di spedire in tutta Italia velocemente tramite gli acquisti sul nostro sito online.
ItalianEnglishFrenchGermanSpanish