Modellismo navale statico quale colla per modellismo scegliere

Ciao a tutti, ho voluto scrivere questo articolo per fare chiarezza su quali colle per modellismo utilizzare durante la costruzione del modello.
Consiglio sempre di dedicare qualche minuto di riflessione nella scelta della colla per modellismo più idonea al tipo di modello che andrete a costruire.
La scelta della colla più idonea vi farà risparmiare tempo e vi darà un risultato migliore.
Quali sono i tipi di colle e soprattutto quale scegliere, iniziamo dalle colle classiche che dovremmo conoscere in quanto utilizzate quotidianamente.

La colla per modellismo vinilica, l’anima del fai da te

Super Glue colla per legno modellismo Mantua Model art 1015

La colla per modellismo vinilica è sicuramente il prodotto collante più utilizzato nel fai da te. È adatto a quasi tutte le superfici in legno, ma anche per i tessuti e per i lavori di découpage o di bricolage.
È di colore bianco latte, ma una volta asciugata, diventa completamente trasparente e questa è una delle caratteristiche più apprezzate.
La colla vinilica, detta anche colla bianca o Vinavil, contiene una miscela di resine polivinil acetato (PVAc) in base acquosa.
È caratterizzata anche da uno strano e intenso odore,
che di solito piace molto ai bambini. Inoltre, si diluisce facilmente in acqua, per questo motivo è alla base della creazione di molti materiali, come la cartapesta.
Tra i tipi di collanti, la vinilica è tra quelli meno pericolosi infatti è utilizzata in grande quantità nelle scuole.
Si rimuove facilmente nel caso in cui è contatto con la pelle.
  


La colla per modellismo alifatica

Ali-Glue colla alifatica modellismo Mantua Model art 1016

La colla per modellismo alifatica, conosciuta come vinilica rapida, è una delle tre colle classiche del modellismo ed è molto utilizzata soprattutto per il legno,
il cartone e quelli che si possono definire materiali porosi.
È giallina, molto morbida e si stende facilmente. Nella consistenza assomiglia molto alla tradizionale vinilica:
infatti l’unico modo per distinguere le due colle è appunto dal colore.
Tra le sue caratteristiche ha quella di asciugare molto velocemente e quindi facilitare
anche il montaggio dei pezzi più piccoli, inoltre, non ha odori sgradevoli perché la componente
principale è l’acqua. Una volta solidificata diventa molto dura e resistente, tanto che si può anche carteggiare senza preoccuparsi di danneggiare la saldatura.
Infine, questo tipo di colla è impermeabile e resiste molto bene al calore, ai solventi, all’acqua e all’olio.

Colle Cianoacriliche

Colla- Cianoacrilica- Mantua- Model-art 1566

La colla per modellismo cianocriliche contengono due cianoacrilato di metile, un prodotto aderente molto diffuso in commercio perché famoso per essere una colla resistente e a presa rapida.
I cianoacrilati sono adesivi adatti a superfici non porose, ma anche con lievi tracce d’acqua.
Si utilizzano per fissare modellini, sigilli per dadi e bulloni, ma anche prodotti elettronici.
Queste colle sono famose anche per incollate i tessuti biologici, tanto che si utilizzano in chirurgia per fissare le protesi e possono risultare pericolose da maneggiare nella quotidianità.
Possono, infatti, incollare la pelle, creare delle reazioni irritanti sia per gli occhi sia per le vie respiratorie.
Si consiglia quindi di maneggiarle indossando sempre un paio di guanti e in una zona ben areata.
In caso di contatto si consiglia di lavare subito e in modo abbondante con acqua tiepida e nei casi peggiori usare un po’ di acetone.
La colla cianoacrilica più nota è l’Attack. E sicuramente ognuno di noi, amanti del legno, prima o poi si getta sull’uso di questa colla, molto veloce e potente.

Colle per modellismo Bicomponente

Colla per modellismoLa colla per modellismo bicomponente è composta da due sostanze chimiche, una collante e una indurente.
È forse la colla più forte esistente sul mercato.
Questi due elementi, tra l’altro, non vengono venduti insieme, ma in due flaconi separati già predisposti per essere miscelati.
Le epodossiche bicomponenti sono il vero attacca tutto. È considerata una colla a presa lenta, perché ci impiega almeno 5 minuti a solidificarsi.
I residui si possono pulire immediatamente con l’alcol. Una volta indurita, però, diventa talmente dura da necessitare una lima o della carta vetrata.
Si può utilizzare praticamente su tutti i materiali (metalli, vetro, porcellana, ceramica, marmo, cemento, pietre dure, legno e derivati, materie sintetiche e rigide, PVC rigido e gomma)
ed è utilissima nella costruzione di modellini. La colla, al termine dell’asciugatura, diventa trasparente, resistente all’acqua, agli acidi e ai solventi e anche agli urti.
Tiene, inoltre, fino a una temperatura pari a 100 gradi.

Colle Epossidiche

Colla per modellismoColle per modellismo epossidiche Le colle epossidiche sono collanti trasparenti, che induriscono molto rapidamente.
Si utilizzano per fissare numerosi materiali differenti (ceramica, marmo, legno, metalli),
ma non sono indicati per superfici morbide e per la gomma.
Le resine epossidiche sono vetrose a temperatura ambiente e, per questo motivo, sono miscelate con diluenti per abbassare viscosità.
I diluenti sono stirene monomero e stirene ossido. Le colle epossidiche sono molto diverse da quelle poliesteri e vinilesteri,
perché hanno caratteristiche fisiche superiori e tempi di reazione più brevi, ma il loro prezzo è più elevato.
La presa della colla è quasi istantanea e le parti assemblate non hanno bisogno di essere sottoposte a carichi e sollecitazioni.
Nel caso in cui l’adesivo fosse in eccesso, si può rimuovere con l’acetone o un solvente ovviamente idoneo alla superficie incollata.
Una volta indurito, la colla si può rimuovere solo meccanicamente.

E-shop

16 pensieri su “Modellismo navale statico quale colla per modellismo

  1. FABIO BENEDETTI dice:

    Ciao, sto rivestendo con dei listelli in legno una maschera fatta artigianalmente con cartapesta e gesso. Tantissimi anni fa ho costruito un modellino navale in legno, ma evidentemente i miei ricordi su questa esperienza mi hanno tradito, in quanto ho lasciato un pò troppi residui di colla vinilica ed ora ho problemi ad eliminarla mentre carteggio la maschera. Come posso fare per eliminare definitivamente la colla in eccesso?? Grazie

    • gmshipmodelling dice:

      Ciao, per rimuovere la colla in eccesso direi di utilizzare la carta vetrata se non ho capito male devi rimuove la colla in eccesso non si sono altri metodi.
      Se vuoi mandarci delle foto su whatsapp provo a dare un occhiata meglio
      a presto

  2. Patrizio dice:

    Ciao, grazie per le delucidazioni sulle varie tipologie di colla.
    Da portare all’esame di terza media mio figlio a decido di costruire un modellino di Torre Eiffel in legno, verrà fuori una struttura di 70 cm. avrei bisogno di utilizzare una colla trasparente ultra rapida io avrei pensato all’Attack per legno.
    Che ne dite può andare bene? O avete una colla più specifica da consigliarmi?
    Grazie mille per l’aiuto.
    Saluti
    Pattizio

  3. Sante dice:

    Buonasera,

    innanzitutto grazie per le spiegazioni presenti su questa pagina. Volevo sapere se le colle bicomponenti sono indicate per la carta. Ho necessità di incollare carta dello spessore dei cartoncini ma con una colla a lenta presa che non contenga acqua. Il Vinavil ad esempio rigonfia e deforma il foglio oltre ad essiccare troppo rapidamente, specie se si devono incollare fogli di grandi dimensioni con una buona precisione.
    Grazie!

  4. Michele dice:

    Buongiorno, grazie per le descrizioni, molto utili! Io sto provando a creare un piccolo modellino di terrario finto e vorrei incollare (al suolo e sui tronchi) rametti, funghi e altre piccole cose… che colla potrei usare? Meglio una colla a presa rapida (colla cianoacrilica, es. attack)? Grazie mille in anticipo

  5. Marco dice:

    Buonasera dovrei incollare i cordoni agli alberi in un modellino navale in legno, quale colla rapida mi consigliate che non sporca ?

    grazie

    • gmshipmodelling dice:

      Salve Marco,
      le consiglio della colla cianocrilica tipo mantua model colore verde art 1568 e deluxe materials art AD46
      Cordialmente
      Gianluca

  6. Silvia dice:

    Buonasera!

    Devo costruire un modellino della casa delle bambole.
    Quasi tutti i pezzi sono in legno,alcuni in plastica.
    Quale è la colla che mi consiglia per questo lavoro di precisione?

  7. Nico dice:

    Buongiorno. Per costruire un modello di sommergibile dinamico con componenti in vetroresina e metallo, quale colla consigliate dovendo poi andare in acqua? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ItalianEnglishFrenchGermanSpanish