Colla cellulosica

Cos’è la colla cellulosica? è una sostanza adesiva che può essere utilizzata per una varietà di fini, inclusa la creazione di prodotti artigianali, la fabbricazione di carte, la produzione di calzature e persino la cucitura. È stata una delle prime sostanze adesive usate dall’uomo ed è ancora oggi ampiamente utilizzata. La colla cellulosica è un composto chimico composto da carboidrati semplici come glucosio, maltosio e cellobiose. Può essere ottenuta da materie prime come la segatura o altri materiali organici come le patate. Viene creata attraverso un processo di fermentazione che converte i carboidrati in acido cellulosico, un acido organico che è l’ingrediente principale della colla cellulosica.

Come usare la colla cellulosica?

Una volta prodotta, la colla di tipo cellulosica può essere manipolata in vari modi per creare un’ampia gamma di prodotti adesivi. Tra le applicazioni più comuni vi sono gioielli artigianali adesivi, cartelloni pubblicitari, carte da parati, calzature e persino cuciture tessili. Inoltre, la colla cellulosica è comunemente usata come lubrificante in alcune applicazioni industriali, come il taglio laser e la saldatura. È anche spesso usato per sigillare parti meccaniche all’interno di macchinari complessi come le macchine tessere e altri dispositivi contenenti parti mobili. Una delle principali caratteristiche della colla cellulosica è che essa si indurisce una volta asciugata. Questo processo è chiamato “indurimento” ed è quello che le dà la sua forza e resistenza. Il processo di indurimento può essere accelerato con l’uso di calore o con l’aggiunta di solventi chimici.

Una volta indurita, la colla cellulosica diventa resistente all’acqua, all’umidità e all’usura. Un altro vantaggio della colla cellulosica è che è molto economica e facile da usare. Essendo composta da materiali naturali, è anche generalmente sicura per l’ambiente ed è biodegradabile. Inoltre, la colla cellulosica può essere facilmente rimossa con la maggior parte degli solventi domestici comuni senza lasciare alcun residuo fastidioso o dannoso su qualsiasi superficie. Questo rende piuttosto semplice rimuovere la colla di tipo cellulosica dalle superfici dopo l’uso. Infine, è importante notare che mentre la colla di tipo cellulosica può essere molto forte quando asciutta, non ha un alto grado di resistenza agli urti o a movimenti improvvisi. Di conseguenza, non è consigliabile utilizzare prodotti su cui si prevedono forti urti o movimenti bruschi poiché questo potrebbe compromettere la resistenza della colla.

ItalianEnglishFrenchGermanSpanish